Ultima modifica: 21 Settembre 2019

Fidenia: una piattaforma online per la didattica

 

Utilizzo dei Social nella didattica, tramite adesione a progetti specifici (piattaforme online) e peer-education.

Come riporta il Piano Nazionale Scuola Digitale – Azione #4 – l’intento è mettere al centro la didattica laboratoriale, come punto d’incontro tra sapere e saper fare. Al centro di questa visione è l’innovazione degli ambienti di apprendimento. Questo significa che l’aula deve diventare un “luogo abilitante e aperto”, dotata di ambienti flessibili pienamente adeguati all’uso del digitale. Questo significa: aule “aumentate”, cioè con postazioni per la fruizione individuale e collettiva del web e dei contenuti; spazi alternativi per l’apprendimento, cioè aule più grandi, in grado di accogliere più classi, o gruppi-classe in plenaria; laboratori mobili, ovvero dispositivi in carrelli e box mobili a disposizione di tutta la scuola. Inoltre, l’Azione #23 mette in evidenza l’importanza della promozione delle Risorse Educative Aperte (OER) e le linee guida sulla autoproduzione dei contenuti didattici digitali.

In accordo col PTOF – Allegato A – si vuole promuovere l’utilizzo di ambienti didattici alternativi e a tal proposito Fidenia è risultato, tra i vari ambienti provati, il più versatile e facile da utilizzare. Fidenia è  una piattaforma  “social learning” interamente dedicata alla didattica per creare classi virtuali, condividere risorse, realizzare contenuti multimediali, assegnare verifiche e dialogare in maniera “social” tra docenti, studenti e famiglie. Il video che segue, a cura del collega Luca Raina, illustra in pochi minuti come iscriversi ed iniziare ad usare la piattaforma.

Il nostro Istituto, ha già attivi alcuni corsi, tra i quali Sistemi e Reti (Codice 62C4-5AAB) e Informatica (codice FC04-BBD1).

Link vai su